DIDINA DI FRONTE A GATTO SFINGE

Sbucarono di fronte ad una bassa caverna scavata in una rupe.
Potevano ancora sentire le voci degli orchi che li cercavano, ed il primo istinto fu quello di nascondersi in quel provvidenziale riparo. Didina tuttavia, per prudenza, and˛ avanti in esplorazione.

Appena entrata, le si par˛ davanti il terrificante Gatto - Sfinge che, senza nemmeno dirle buongiorno, le soffi˛ in faccia il seguente minaccioso avvertimento:

Questo oscuro labirinto
che da un mago fu creato
porta in salvo chi indovina
imprigiona chi ha sbagliato.

Se tu entri, ora lo sai,
solo avanti andar potrai.
E se un bivio sbaglierai...
A me in bocca finirai!

Didina riuscý a scappare via riuscendo a vincere il terrore che quasi l'aveva paralizzata ed and˛ a stringersi ai suoi fratellini. Stretti l'uno all'altro, sentivano avvicinarsi gli orchi: avevano sperato di trovare una via di scampo,ma adesso...


Stampa questa pagina
©2003 www.webfract.it