HOME

Contatti

MATEMATICA CON JAVASCRIPT


STRUTTURE FONDAMENTALI DI CONTROLLO: SEQUENZA


Successivo
F
acciamo il punto.
Argomenti correlati:


Variabili

Intuitivamente, rappresentano il contenitore temporaneo nel quale viene memorizzato il dato immesso dall'utente.

APPROFONDIMENTO SULLE VARIABILI


Finestre predefinite

Metodi dell'oggetto window che possono
  1. visualizzare un messaggio (window.alert);
  2. creare una finestra di dialogo con un messaggio e un OK e un pulsante Annulla (window.confirm);
  3. creare una finestra di richiesta (window.prompt).

APPROFONDIMENTO SULLE FINESTRE


+=
Operatore di assegnazione che incrementa la variabile a primo membro del valore scritto a destra.
Ad esempio x += y equivale a x = x + y

APPROFONDIMENTO SUGLI OPERATORI DI ASSEGNAZIONE


eval()
E' una funzione predefinita che analizza un'espressione ma anche in grado di eseguirla.
Restituisce il risultato dell'ultima espressione valutata (Teniamo conto del fatto che, in Javascript, tutte le istruzioni sono espressioni).
Nel nostro esempio necessario usarla in quanto, visto che inseriamo i numeri in una finestra di dialogo, essi sono condiderati nome caratteri, e pertanto, con l'operatore +, possono essere concatenati.


Vediamo quello che succede se modifichiamo il codice della funzione calcola() eliminando la funzione eval():

function calcolaC() {

var num=0;
var somma=0;
var media=0;
num=window.prompt("Inserisci un numero",4);
somma+=num;
num=window.prompt("Inserisci un numero",3);
somma+=num;
num=window.prompt("Inserisci un numero",2);
somma+=num;
window.alert('La somma : '+ somma);
media=somma/3;
window.alert('La media : '+ media);
}

Inseriamo, per prova, i numeri 4, 3 e 2.
Vedremo che i numeri vengono concatenati: la somma diventa 0432 e la media 144!

Fai clic sul pulsante

Questo dipende dall'operatore +


+
E' un operatore aritmetico ma anche di stringa.
Visto che Javascript non richiede la dichiarazione del tipo di variabile, e che i dati di input nelle finestre di dialogo vengono tipizzati come stringhe, ecco che, ad esempio, 3 + 2 = 32.

Media aritmetica
Si definisce media aritmetica di pi numeri quel valore che, sostituito ai dati, lascia invariata la loro somma.
Indicati con x1, x2,xn i numeri dati abbiamo che:
media = (x1 + x2+ ... + xn)/n
Nel nostro esempio abbbiamo calcolato la media aritmetica di 3 numeri e dunque abbiamo diviso la somma dei 3 numeri per 3.


 

diagramma sintattico della sequenzaSi ha una sequenza quando il procedimento di risoluzione di un problema composto di un numero finito di istruzioni una di seguito all'altra, come nello schema a fianco, che prende il nome di diagramma sintattico della sequenza

Le istruzioni sono separate una dall'altra dal punto e virgola.

UN ESEMPIO    

Scrivere un programma che calcoli la media aritmetica di tre numeri introdotti da tastiera con l'uso delle finestre predefinite di Javascript.

Per risolvere il problema dobbiamo:

  1. leggere i dati;
  2. sommare i dati;
  3. dividere la somma per 3;
  4. visualizzare il risultato.
Indichiamo con num il singolo numero da leggere, con somma la somma dei numeri e con media la media aritmetica dei 3 numeri.
Scriveremo dunque:
<script language=JavaScript>
/*Inizio script*/
function calcola() {
/*Diamo un nome alla funzione*/
var num=0;
/* variabile in cui memorizzare i singoli numeri */
var somma=0;
/*variabile in cui memorizzare la somma dei numeri */
var media=0;
/*variabile in cui memorizzare la media dei numeri*/
num=eval(window.prompt("Inserisci un numero"),4);
/*legge il primo dato, la proposta di default 4, lo valuta come numero e lo memorizza nella variabile num*/
somma+=num;
/* incrementa la somma del numero */
num=eval(window.prompt("Inserisci un numero",3));
/*legge il secondo dato, la proposta di default 3, lo valuta come numero e lo memorizza nella variabile num*/
somma+=num;
/* incrementa la somma del numero */
num=eval(window.prompt("Inserisci un numero"),2);
/*legge il terzo dato, la proposta di default 2, lo valuta come numero e lo memorizza nella variabile num*/
somma+=num;
/* incrementa la somma del numero */
media=somma/3;
/*calcola la media dei tre numeri */
window.alert('La media : '+media);
/*visualizza la media in una finestra*/
}
/*fine funzione*/
</script>
/*fine script*/

Non resta che attivare la funzione calcola() mediante l'inserimento di un pulsante con il seguente codice:

<INPUT onclick="calcola()" type=button value="prova">
L'esempio funzionante si trova al termine della tavola di traccia.

LA TAVOLA DI TRACCIA    

Si tratta di un metodo molto utile per controllare il funzionamento di un programma. Si prepara una tabella: nella colonna di sinistra vengono scritte le azioni, quindi si riportano le variabili; ad esse si d un valore iniziale a piacere, quando non altrimenti dichiarato.

  azione

variabili

num

somma

media

var num = 0; var somma = 0; var media = 0;

 

0

0

0

num=eval(window.prompt("Inserisci un numero"));

1

4

 

 

somma+=num;

2

 

4

 

num=eval(window.prompt("Inserisci un numero"));

3

3

 

 

somma+=num;

4

 

7

 

num=eval(window.prompt("Inserisci un numero"));

5

2

 

 

somma+=num;

6

 

9

 

media=somma/3;

7

 

 

3

window.alert('La media : '+media);

  Ci aspettiamo 'La media : 3'

Verifica facendo clic sul pulsante


 

Vi invitiamo inoltre, se volete provare il vostro codice, a visionare la sezione

PROVA TU

riguardante l'uso della struttura fondamentale di controllo SEQUENZA.
Troverete il programma qui presentato che potete correggere e cambiare come volete

IN EVIDENZA DAL SITO

 




CALCOLATRICE
SCIENTIFICA



CON SPIEGAZIONI
ED ESEMPI

 




TARTAMONDO - PER BAMBINI




AREA GIOCHI

 

 

 

 

 

... tanto altro ancora...

 


STRUTTURE FONDAMENTALI DI CONTROLLO

  1. Sequenza
  2. Selezione binaria if
  3. Selezione binaria if...else
  4. Selezione nidificata
  5. Selezione multipla
  6. Iterazione enumerativa
  7. Ciclo FOR nidificato
  8. Ciclo While
    (ITERAZIONE A CONTROLLO IN TESTA)
  9. Ciclo do ... while
    (ITERAZIONE A CONTROLLO IN CODA)
  10. Istruzioni break e continue

 



 


INDICE              STRUTTURE FONDAMENTALI DI CONTROLLO -   1  -  2  -  3  -  4  -  5  -  6  -  7  -  8  -  9  -  10   - Successivo

©2002 - 2012 www.webfract.it