HOME

Contatti

MATEMATICA CON JAVASCRIPT


COSTRUISCI UNA SEMPLICE CALCOLATRICE ARITMETICA - pag. 4
INSERIRE I PULSANTI PER LE OPERAZIONI E IL TASTO "UGUALE".


Precedente - Successivo
F
acciamo il punto.
Argomenti correlati:

I SIMBOLI

0 1 2 3 4 5 6 7 8 9
Le cifre della base dieci
.
il punto per separare la parte intera dalla parte decimale
÷
calcola il quoziente
×
calcola il prodotto
-
calcola la differenza
+
calcola la somma
mod
calcola il resto (anche se JavaScript usa il simbolo %)
(
apre parentesi
)
chiude parentesi
C
Cancella l'area di testo
=
calcola il risultato dell'espressione

APPROFONDIMENTO SUI LITERAL
Function
Le funzioni in JavaScript permettono di scrivere del codice in un blocco in modo che possa essere utilizzato anche pi volte quando sia necessario. La sintassi :

function nome(argomenti){
     istruzioni;
}

dove al posto di nome possiamo scrivere un termine che ci ricordi lo scopo della funzione stessa.
Le istruzioni vanno separate dal punto e virgola.
Per riferirsi, o chiamare, una funzione, basta usare questa sintassi:

nome(valore degli argomenti)

Se gli argomenti mancano, occorre comunque inserire le parentesi.

=
E' un'operatore di assegnazione, che serve a memorizzare in una variabile il valore scritto a secondo membro.
APPROFONDIMENTO SULLE VARIABILI
+
Se usato con le stringhe, serve a concatenarle.
Esempio
a='ciao'
b='Gianni'
c=a+b
Nella variabile c viene memorizzata la stringa 'ciao Gianni'

metodo eval()
Valuta una data stringa trattandola come se fosse un'istruzione. La sintassi :
Risultato=eval(stringa)

ESEMPIO 1
APPLICAZIONE DELLA FUNZIONE opera(y)

Voglio calcolare 36 - 28

  1. Premo il tasto 3, che attiva la funzione aggiungi(3);
  2. premo il tasto 6, che attiva la funzione aggiungi(6);
  3. premo il tasto -, che attiva la funzione opera(-).
    A questo punto
    document.MioForm.a.value = 36, quindi
    espressione = 36 -
    viene vancellata l'area di testo mediante il comando document.MioForm.a.value=''
  4. Premo il tasto 2, che attiva la funzione aggiungi(2);
  5. premo il tasto 8, che attiva la funzione aggiungi(8).
    A questo punto
    document.MioForm.a.value = 28
Dobbiamo adesso far funzionare il tasto =

ESEMPIO 2
APPLICAZIONE DELLA FUNZIONE uguale(x)

Dopo aver digitato 36 - 28 premo il tasto "="

Viene chiamata la funzione uguale(MioForm.a.value), cio, nel nostro caso, uguale("28").
Diventa allora

  1. espressione = espressione + x →
    → espressione = 36 - 28
  2. risultato=eval(espressione) →
    → risultato = 8
  3. document.MioForm.a.value=risultato →
    → il valore dell'area di testo 8 espressione='' →
    → la variabile espressione vuota, pronta per altre operazioni

Miglioramo ora la calcolatrice inserendo anche i tasti per le operazioni, quelli per le parentesi e, naturalmente, il tasto "=".

Ancora comunque non ci sono i controlli sui tasti.

LE VARIABILI
Le variabili che usiamo sono:

var espressione='';

Serve per memorizzare la stringa che contiene l'espressione fino a quando questa non viene calcolata. Inizialmente viene posta uguale a vuoto.

var risultato='';

Serve per memorizzare la stringa che contiene il risultato dell'espressione quando si preme il tasto "=".
LE OPERAZIONI

Visto che javascript in grado di calcolare un'espressione aritmetica, basta una sola funzione che concateni, man mano che vengono inseriti, i numeri alle operazioni. Varia soltanto il valore del parametro.

function opera(y) {
espressione = espressione + document.MioForm.a.value + y
document.MioForm.a.value=''
}

y un parametro, al quale viene sostituito, ogni volta, il valore passato alla funzione.

Esempio a sinistra nella pagina


AVVIARE L'AZIONE

Le operazioni si devono eseguire quando si premono i tasti corrispondenti. Ecco il codice generico:

<input type="button" value="valore" onClick="opera('valore')">

Ad esempio, in corrispondenza del tasto che ha il valore + scriveremo:

<input type="button" value="+" onClick="opera('+')">

in corrispondenza del tasto che ha il valore ( scriveremo:

<input type="button" value="(" onClick="opera('(')">

e cos via.

Lasciamo ancora in sospeso il tasto =

IL TASTO =

Quando si preme il tasto " = ", necessario sia concatenare il numero appena scritto all'espressione che abbiamo creato sia calcolare il risultato dell'espressione stessa e visualizzarlo nell'area di testo in alto. Subito dopo occorre predisporre tutte le variabili per i prossimi calcoli: in particolare, il risultato potrebbe essere usato come base di partenza per altri calcoli, mentre l'espressione deve essere cancellata.
Per fare tutto questo predisponiamo la funzione uguale(x)che viene attivata dal seguente codice:

<input type="button" value=" = " onClick="uguale(MioForm.a.value)">

e che quindi chiamata alla pressione del tasto " = ". Ecco il codice

function uguale(x) {

Il parametro x assume, di volta in volta, il valore contentuto dell'area di testo superiore.

espressione=espressione + x

La variabile espressione si concatena al numero che memorizzato nella variabile x

risultato=eval(espressione)

La variabile espressione si concatena al numero che memorizzato nella variabile x

document.MioForm.a.value=risultato

Viene calcolato il valore dell'espressione e memorizzato nella variabile risultato

espressione=''
}

La variabile espressione viene svuotata, pronta per i prossimi calcoli.
Parentesi di chiusura della funzione

Esempio a sinistra nella pagina

 


COSTRUIRE LA CALCOLATRICE - PASSI

  1. Presentazione
  2. Interfaccia grafica del tastierino numerico.
  3. Far funzionare i pulsanti sul tastierino.
  4. Inserire i pulsanti per le operazioni e il tasto "uguale".
  5. Inserire la seconda area di testo

IN EVIDENZA DAL SITO

 




CALCOLATRICE
SCIENTIFICA



CON SPIEGAZIONI
ED ESEMPI

 




TARTAMONDO - PER BAMBINI




AREA GIOCHI

 

 

 

 

 


 

IN PARTICOLARE

LE ALTRE CALCOLATRICI

Con spiegazioni passo per passo

La pi semplice calcolatrice

Calcolatrice con molte funzioni

Da usare

Calcolatrice scientifica

 

 

... tanto altro ancora...


 

 


INDICE              COSTRUIRE LA CALCOLATRICE - PASSI   Precedente -  1  -  2  -  3  -  4  -  5   - Successivo

©2002 - 2012 www.webfract.it